Bălți, seconda città di Moldavia, proibisce la “propaganda omosessuale” su proposta del partito comunista

Il comune di Bălți, in Moldavia, ha proibito la cosiddetta “propaganda omosessuale” nel suo territorio. La misura é stata proposta e votata dai consiglieri comunali del partito comunista Moldavo … → Qui il testo completo (in Spagnolo)

Annunci