Serbia: Omofobo condannato a tre mesi di carcere per avere pubblicato insulti e minaccie in Facebook

Importante sentenza di un tribunale di Belgrado che ha condannato il cittadino serbo Simo Vladičić a tre mesi di carcere e a due anni di libertà condizionale per avere scritto commenti omofobi di una estrema violenza nella pagina del gruppo Facebook “500.000 Srba protiv gej parade” (“500.000 serbi contro la Gay Pride”). Questa sentenza é un importante passo avanti nella lotta contro le discriminazioni di cui é vittima la comunità LGTB in Serbia … → Qui il testo completo (in Spagnolo)

Annunci